Domani “Forum Ficarazzi #INNOVAZIONE”

0
502
  • Sabato 28 continuiamo a ragionare sui temi caldi per questa Sicilia e questo paese, #innovazione e rivoluzione digitale.
– Un esperto d’innovazione stra riconosciuto come un missionario della filosofia Farm Cultural Park.
– Una community palermitana nata dalla piattaforma Meetup, finalmente utilizzata per essere tematica su argomenti non politici.
– Un’associazione di ragazzi under 30 che è riuscita a portare in questa terra esperienze internazionali da tutto il mondo sull’impresa digitale, dal SudAfrica a Londra.
– Un gruppp di cittadini palermitani che ha creato un team di supporto alla politica rimanendo coerenti con i propri principi di trasparenza amministrativa.
E poi gli eletti di questa tornata nazionale per il MoVimento 5 Stelle!
In un confronto ed un aperitivo sereno e propositivo.
Tutto questo sará sabato pomeriggio la scusa per un incontro dalla parte dei cittadini ed allo stesso tempo con l’orecchio drizzato al mondo che ci gira attorno!
La parola al centro, l’hastag è appunto #Innovazione, tutt’attorno esperti del settore, cittadini attivi ed operatori del tema.
Un confronto che inizia dagli argomenti degli intevenuti e che continua in una tavola rotonda orizzontale in cui dibattete sulle prospettive che quelle parole creano.
La politica si crea dai ragionamenti sui temi e per il 28 Aprile dalle 17:30 abbiamo scelto quello del digitale in tutte le possibili declinazioni!
I ragazzi di Sicicon Valley dopo l’expo, che ha coinvolto oltre 60 esprerienze internazionali d’impresa tech, di pochi settimane fa ed Innovation Network che da anni sul territorio palermitano mette insieme start up ed innovatori in incontri sempre aperti al dialogo, senza dimenticare Alessandro Cacciato e il team OpenData Palermo sono tra gli ospiti d’onore di quest’incontro che vuole essere un punto d’inizio per creare le migliori condizioni a questa terra per sollevarsi dall’immobilismo e perché no, per ragionare sulle soluzioni in tema digitale all’apatia di questi anni.
Tutti invitati per dare un contributo ad un incontro che vuole stare dalla parte della buona amministrazione territoriale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here