FORUM FICARAZZI: dibattito sulla legalità

0
520

 

Si svolge a Ficarazzi un incontro per la cittadinanza in contrasto a tutte le mafie e al crimine organizzato: FORUM FICARAZZI.

Nessuna associazione, nessun gruppetto e neanche patrocini o finanziamenti vari. Semplicemente uno scambio di opinioni tra cittadini. Organizzato per i cittadini.

Cos’è FORUM FICARAZZI? Un incontro in cui il confronto e il dialogo con gli intervenuti sono centrali. Non una conferenza, ma un opportunità di crescita collettiva in un clima conviviale, con un metodo orizzontale e partecipato.

“L’ho voluto dentro la casa comunale di Ficarazzi perché il comune è il luogo di tutti, dove la vita sociale, culturale, politica e democratica della cittadinanza si unisce per produrre il futuro delle comunità. E la partecipazione a questi temi, appunto, dentro la casa di tutti è fondante per una comunità che vuole essere sempre più sana.
Parleremo di legalitá e lotta al crimine dando degli esempi concreti alle persone di questa comunità con cui dialogare e confrontarsi, anche su temi collaterali.”
Interverrà:
– l’amministrazione comunale con il Sindaco avv. Francesco Paolo Martorana.
Benvenuto /Inizio incontro: Antonino Martorana, Meetup Ficarazzi.
– Avv. Valerio D’Antoni, fondatore Palermo Legal, fondatore Comitato Addiopizzo. Studio legale FAI, Federazione Antiracket Italia.
– Daniele Ventura, piccolo imprenditore che ha denunciato il pizzo a Borgo Vecchio, residente a Ficarazzi.
ARGOMENTI: Le associazioni antiracket. Il voto di scambio politico mafioso ed il 416 ter a metà. Il primato della qualità del consenso.
L’importanza della denuncia e della lotta al crimine organizzato contro le attivitá commerciali. L’importanza dei riflettori mediatici nella lotta al crimine.
DIBATTITO E CONFRONTO DAL PUBBLICO CON GLI INTERVENUTI a seguire nell’aula dove si svolge l’incontro consiglio comunale di Ficarazzi.
Modera: Antonino Martorana
– Comunicato stampa di Antonino Martorana. Siculum declina ogni responsabilità –

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here